10 BUONI MOTIVI PER CONVINCERE UN UOMO A SPOSARSI!

“Non c’è felicità per l’amore fuori del matrimonio.”

Lo scrive C. Habib nel suo saggio sui piaceri e i vantaggi delle relazioni che durano a lungo.
Non stupisce che C. Habib sia una donna!
Perchè? Secondo voi, un uomo, parlerebbe mai così della vita matrimoniale??! … Salvo casi talmente rari, da diventare oggetto di studio clinico, ehm… no!
Ok, ok… questo è un cliché! Però è vero che nella testa dei maschietti, pure quelli che amano follemente e sinceramente la propria compagna, quando riecheggia la parola MATRIMONIO, scatta l’allarme rosso!La-separazione-dei-beni-dopo-il-matrimonio-vantaggi-e-costi-370x230
Dunque… il busillis è il seguente: perché un uomo dovrebbe rinunciare alla propria libertà incontinente, e a tutto il corollario annesso, per diventare uno “schiavo d’amore”, stretto dai vincoli di una vita da condividere?
Questo è il domandone cui proviamo a rispondere, più o meno, seriamente!

1. Il matrimonio garantisce un sostegno fisico e psicologico e fa guadagnare in salute! Gli esperti hanno tenuto sotto osservazione oltre 4800 individui per moltissimi anni vedendo quali di loro raggiungevano la vecchiaia e quali invece morivano precocemente, quando erano adulti di mezza età. E’ emerso che i single o coloro che non erano più sposati avevano un rischio più che raddoppiato di morire precocemente, senza raggiungere la vecchiaia!singles60+-300x200
2. La domenica non vi sveglierete più nel lettino di casa, con le lenzuola di Winnie the Pooh che vi lasciano i piedi scoperti, e vostra madre che vi porta la colazione in camera dicendo “povero, il mio bambino”.
3. Il sabato notte (come ogni notte!) vi infilerete sotto morbide lenzuola – che vi coprono i piedi! – con accanto quel viso che sognavate ogni sera prima di addormentarvi, e che sarà lo stesso che vi illuminerà, con il più bello dei sorrisi, la mattina successiva.dormire-insieme-300x272
4. Non litigherete più con vostro padre per scegliere il canale su cui sintonizzarvi, perché lui ogni sera, prima di cena, tenta pervicacemente di indovinare la parola della “ghigliottina”! E puntualmente sbaglia.
5. Il matrimonio è fatto di sacrifici, di gioie e di dolori. E’ vero. Ciascun partner, prima o poi, è destinato a scontrarsi con il lato “psicopatico“ dell’altro, vale a dire con quel lato del suo carattere che non è modificabile e che tuttavia ha conseguenze dolorose per entrambi. Ma quale felicità non passa anche per piccoli inferni?
6. L’amore è una pazzia temporanea, erutta come un vulcano e poi si placa. Ma se le vostre radici si sono intrecciate, è inconcepibile una separazione. Perché questo è l’amore.
7. La coppia non è solo un rifugio, bisogna pensarla come un’occasione di libertà, l’apertura di uno spazio nella vita quotidiana.
8. L’unione non è una privazione, ma un’opportunità.
9. Il matrimonio ci vuole vivi! “E ci farà perdere la faccia fino a che, sotto le nostre maschere, appariranno i nostri veri volti”.

odissea
10. Domandatelo ad Ulisse! Avrà avuto dei buoni motivi per compiere un viaggio irto di pericoli, rischiare la vita più e più volte, rinunciare al dono dell’immortalità e lasciare una strafiga come Calipso, per tornare dalla moglie Penelope. O no?

No Comments

Post A Comment